lunedì

Difese immunitarie basse: 11 cause

11 Cause delle difese immunitarie basse

1. Stress

Molti di noi spesso non lo sanno ma lo stress è il maggior responsabile di un sistema immunitario debole ed è causa delle difese immunitarie basse. Lo stress cronico  causato da situazioni stressanti o eventi che durano per un lungo periodo di tempo  aumenta i livelli di cortisolo del corpo che diminuisce la produzione di prostaglandine "buone".

Le prostaglandine buone sono molecole del nostro organismo che hanno la funzione di  messaggeri cellulari che supportano la funzione immunitaria, dilatano i vasi sanguigni, fluidificano iul sangue e hanno proprietà anti-infiammatorie.
Lo stress cronico può renderci più sensibili a raffreddori e influenza, così come ci può portare a gravi problemi di salute come le malattie cardiache, diabete e altre malattie.

Per ridurre lo stress, causa delle difese immunitarie basse, sono utili attività come lo yoga, la meditazione, ma fa molto bene anche ridere e avere un approccio positivo alla vita. In questo modo è possibile sconfiggere lo stress cronico o prevenirlo.

2. Una dieta povera

Un consumo prolungato ed eccessivo di zuccheri raffinati e cibi altamente elaborati, contenenti pesticidi, additivi chimici e conservanti può indebolire il sistema immunitario e renderlo vulnerabile allo sviluppo di patologie croniche.

Uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition ha rilevato che la capacità dei globuli bianchi di eliminare i batteri è notevolmente ostacolata per ben 5 ore dopo aver mangiato 100 g di zucchero (equivalente a tre lattine di bibite zuccherate).

Una dieta sana dovrebbe includere molta  frutta, verdura, cereali integrali e latte a basso contenuto di grassi, tutti cibi che rinforzano un sistema immunitario debole.

3. Troppo alcol

L'alcol, come lo zucchero, consumato in eccesso può ridurre la capacità dei globuli bianchi di uccidere i batteri. I danni al sistema immunitario aumentano in proporzione alla quantità di alcol consumato che è causa di difese immunitarie basse.

A breve termine, l'assunzione di alcol in eccesso aumenta il numero di incidenza  di raffreddori.

A lungo termine, l'alcol può ostacolare il funzionamento delle cellule immunitarie, aumentando quindi la suscettibilità alle malattie infettive e al cancro, conseguenza di difese immunitarie basse.

4. Dormire poco

Senza una quantità adeguata di sonno, il sistema immunitario non ha la possibilità di rigenerarsi, e diventa debole. Se abbiamo le difese immunitarie basse cosa fare per aumentarle? Se dormiamo poco, dormire di più ci può aiutare.

Un sonno scarso è associato a un ridotto numero di cellule T, globuli bianchi che aiutano il corpo a combattere le malattie.

Molti studi dimostrano che le persone che non dormono bene la notte o che non dormono un numero di ore sufficiente (come dormire meno di sette ore a notte) hanno più probabilità di ammalarsi dopo essere stati esposti a un virus, come il comune raffreddore.

5. Obesità

L'obesità può portare ad un indebolimento del sistema immunitario. Può influenzare la capacità dei globuli bianchi di moltiplicarsi, produrre anticorpi, e prevenire l'infiammazione.

Uno studio condotto dalla nuova University of North Carolina alla Chapel Hill School of Medicine su topi di laboratorio dimostra che l'obesità riduce la capacità del corpo di attivare le cellule del suo sistema immunitario necessarie per il controllo della sindrome influenzale.

6. Scarso esercizio fisico

Con un moderato esercizio fisico aumenta il flusso di sangue che promuove il processo di detossificazione, cioè l'eliminazione  dei rifiuti tossici dal tuo corpo.

Il miglioramento della circolazione sanguigna favorisce anche la circolazione di anticorpi e globuli bianchi che sono importanti per combattere le infezioni. Appena 20 minuti di corsa leggera o camminate, cinque giorni alla settimana, può aiutare il sistema immunitario a svolgere al meglio la sua attività.

Secondo una ricerca scientifica, le persone inattive hanno avuto il doppio dei giorni di malattia a rispetto ai soggetti che camminavano o facevano una corsa quasi ogni giorno.

Se, facciamo poco moto e abbiamo le difese immunitarie basse Cosa fare allora? Basta fare un po' di sport, senza esagerare però. Gli sforzi eccessivi possono essere controproducenti e aumentare lo stress, soprattutto se facciamo sport in modo competitivo.

7. Farmaci

Alcuni farmaci da prescrizione e da banco sono delle vere e proprie sostanze tossiche che introduciamo nel nostro corpo. L'uso eccessivo di antibiotici e farmaci per combattere raffreddore e febbre indebolisce il sistema immunitario.

I ricercatori hanno scoperto che alcune persone che assumono antibiotici avevano ridotto i livelli di citochine, i messaggeri ormonali del sistema immunitario.

Si hanno maggiori probabilità di sviluppare batteri resistenti o di ammalarsi, quando il sistema immunitario debole.

8. Scarso igiene

La mancanza di abitudini igieniche adeguate espone il corpo ad una maggiore quantità di germi che portano così alle difese immunitarie basse.

Abitudini come lavarsi i denti due volte al giorno, lavarsi le mani prima di mangiare correttamente e mantenere le unghie pulite e ordinate possono tenere a bada le infezioni.

9. Fumo

Le sigarette contengono oltre 4.000 sostanze chimiche, che sono tutte estremamente tossiche per l'organismo. E, maggiore è la quantità di sostanze tossiche presente nel vostro corpo, più debole è il sistema immunitario, più le difese immunitarie sono basse.

Anche l'esposizione al fumo passivo  può influenzare il sistema immunitario. Si possono scatenare attacchi d'asma e aggravare i sintomi in persone con allergie.

Quindi, non solo è bene smettere di fumare, ma anche incoraggiare i propri amici e familiari ad abbandonare le sigarette.

10. Esposizione alle radiazioni

L'esposizione ai raggi UV, e l'esposizione alle radiazioni portano ad un sistema immunitario debole.

11. Disidratazione

E' fondamentale  mantenere un buon livello di idratazione per aiutare a eliminare le scorie prodotte da qualsiasi malattia e per aiutare il sistema immunitario a combattere le infezioni. La disidratazione può influenzare la vostra energia e il sonno, e la capacità di eliminare le tossine dal corpo.
 
L'assunzione di alcuni integratori qualche cambiamento nello stile di vita può rafforzare il  sistema immunitario


Difese immunitarie basse cosa fare?

Un ottimo integratore per aumentare le difese immunitarie basse e rinforzare un sistema immunitario debole è il Ganoderma Lucidum o Reishi.

Scopri come il Ganoderma Lucidum aumenta le difese immunitarie

Come il Ganoderma Lucidum aumenta le difese immunitarie?


Tra i vari effetti sul nostro organismo, molti studi mettono in risalto la capacità del Ganoderma Lucidum di aumentare le difese immunitarie basse.

Lo sai che quasi il 90 % delle malattie del corpo umano sono strettamente correlate al nostro sistema immunitario? Questo articolo fornisce una comprensione generale di come funziona il meccanismo di auto-difesa del nostro sistema immunitario  e come il Ganoderma Lucidum modula queste difese,  la cui funzione è anche quella di controllare e bloccare l'insorgere dei tumori.

Le nostre cellule immunitarie (leucociti o globuli bianchi) sono generalmente suddivise in:
  •       Fagociti (compresi i fagociti, cellule dendritiche, neutrofili)
  •       Cellule natural killer
  •       Cellule T (cellule Th1 e Th2)
  •       Cellule B, responsabili della produzione di anticorpi.
Normalmente in una persona sana esistono tra 3.500 a 9.000 globuli bianchi in un microlitro di sangue. Quando la conta leucocitaria è inferiore a 3.000, abbiamo un  sistema immunitario debole e il corpo è incline alla malattia. Quando la conta è oltre 10.000, il corpo ha sicuramente un'infezione e produce più globuli bianchi  per eliminare i patogeni.
Quando la conta leucocitaria è estremamente elevata, il corpo può essere affetto da una malattia autoimmune, per  esempio asma, lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, spondilite anchilosante, sclerodermia o leucemia.Ill nostro sistema immunitario dovrebbe essere "modulato" in modo che non sia nè iperattivo, nè ipoattivo.

Una persona ha un sistema immunitario forte quando:
  •     si ammala di rado
  •      guarisce rapidamente dopo una malattia

Quando una sostanza estranea penetra nel nostro corpo, il nostro sistema immunitario viene attivato e dà luogo ad una reazione chiamata risposta immunitaria, che può essere classificata come:
  •      risposta immunitaria aspecifica o innata. Le cellule immunitarie chiamate in causa sono le cellule natural killer e i fagociti.
  •     specifica o risposta immunitaria adattativa. Le cellule immunitarie di seconda linea sono le cellule T e le cellule B. 
  •  

Come avviene la battaglia immunitaria

Prima linea di difesa: i fagociti

Agiscono come forze di polizia che pattugliano  una città, con due funzioni principali :
  • 1) distruggere gli agenti patogeni dannosi che invadono il nostro corpo.
  • 2 ) attivare la risposta immunitaria adattativa, informando le cellule T di questi patogeni. Viene attivata la produzione di anticorpi  e le cellule T memorizzano i patogeni per accelerare la risposta immunitaria in caso si ripresentassero gli stessi intrusi.

Come agisce il ganoderma Lucidum

 Il Ganoderma Lucidum rinforza i fagociti, in modo che la risposta innata possa essere attivata più rapidamente. Gli agenti patogeni possono essere rapidamente eliminati e quindi si possono prevenire ulteriori invasioni. Il nostro sistema immunitario si rafforza e aumenta il numero di cellule immunitarie. Uno studio universitario ha scoperto che il ganoderma lucidum può sopprimere le cellule tumorali. Nel 2004 un altro studio ha dimostrato il meccanismo di attività anti-tumorale del polisaccaride contenuto nel Ganoderma.

Prima linea di difesa: le cellule natural killer

Le natural killer costituiscono il 15 % dei globuli bianchi nel sangue umano. Sono incaricate di distruggere le  cellule mutate o tumorali prima che queste cellule si trasformino in tumori maligni.

Come interviene il Ganoderma Lucidum

Secondo studi clinici condotti su adulti sani, l'attività delle cellule natural killer nel corpo umano può essere aumentata dal consumo a lungo termine di estratti d Ganoderma Lucidum ogni giorno.

Seconda Linea di Difesa Cellule T

Se il numero di virus e batteri è troppo alta , il sistema immunitario di prima linea non basta più. Le cellule di prima linea soccombono e muoiono e, insieme ad altre cellule morte, tutti questo materiale si accumula nel corpo, causando sintomi come arrossamento, gonfiore, infiammazione o anche suppurazione (formazione e scarico di pus).

Fortunatamente, vengono allertate le cellule di difesa T di seconda linea. Le cellule T sono impegnate in molte attività, tra cui:
  •     la ricezione di messaggi
  •     eliminare i nemici
  •     la memorizzazione delle informazioni

Cellule T si dividono in:
  •     Le cellule T citotossiche. Quando le cellule T ricevono informazioni inviate dai fagociti sulle caratteristiche dei patogeni, memorizzano le informazioni in modo da essere pronte a reagire nel caso dovessero incontrare di nuovo gli stessi patogeni.
  •     le cellule T helper. Queste comunicano agli altri fagociti e alle cellule B con le informazioni sul patogeno.
Al fine di realizzare i numerosi compiti, le cellule T helper si differenziano in 2 tipi di cellule helper che si occupano di 2 diversi tipi di risposte immunitarie. Queste potranno decidere che tipo di armi da impiegare per distruggere i nemici in questa guerra immune.
  •      Le cellule T helper 1 che assistono le cellule T
  •      le cellule T helper 2   che aiutano le cellule B a produrre anticorpi, in particolare un tipo di anticorpo chiamato  IgE (immunoglobuline) che svolgono un ruolo importante nella reazione  allergica asmatica. 
 L'equilibrio Th1/Th2 ottimale avviene quando ci sono più cellule Th1 che Th2. L'aumento dell'attività delle cellule Th1 aiuta a rafforzare le difese immunitarie e aiuta le Th2  nella modulazione dell'immunità evitando le reazioni allergiche.

 La perdita di questo equilibrio può indurre malattie causate dallo sconvolgimento del sistema immunitario come allergie, neurite periferica, malattia di Crohn, artrite reumatoide, spondilite anchilosante e SLE. Il trattamento clinico convenzionale include steroidi e farmaci immuno-soppressori.

Come funziona il Ganoderma Lucidum

Da test effettuati sembra che il Ganoderma aumenti il numero delle Th1 rispetto alle Th2. Il Ganoderma rafforza le difese nei periodi di bassa immunità (grazie al polisaccaride) e abbassa l'immunità nei momenti di eccessiva reazione allergica (grazie ai triterpeni) modulando la funzione delle cellule T.

In altre parole, nel Ganoderma Lucidum ci sono 2 sostanze con 2 diversi meccanismi d'azione, e condividono lo stesso obiettivo nonostante le loro differenze. Le due sostanze lavorano insieme contemporaneamente, aiutando leTh1 e Th2 a migliorare l'immunità e a prevenire allergie: ecco come il Ganoderma modula il nostro sistema immunitario.


Seconda linea di difesa: le cellule B e gli anticorpi

Quando le cellule Th trasmettono le informazioni sugli agenti patogeni alle cellule B, le cellule B li esaminano, individuano i punti deboli degli agenti patogeni e decidono come annientare gli invasori.
Si trasformano in plasmacellule per produrre gli anticorpi. In modo simile alla necessità per i soldati di avere le armi adatte e sufficienti per vincere una guerra, le cellule T hanno bisogno di cellule B e di anticorpi per vincere la guerra immunitaria.Gli anticorpi o immunoglobuline possono essere classificati in cinque categorie principali :
  •     IgA - si trovano nelle  lacrime, negli apaprati respiratorio e digerente
  •     IgD
  •     IgE - si uniscono con i mastociti che secernono istamina per far fronte ai danni ai tessuti o agenti patogeni allergizzanti derivanti da punture di insetti
  •     IgM - le prime  a comparire con l'arrivo di agenti patogeni
  •     IgG - compaiono subito dopo le IgM

Maggiore è il numero di cellule B, e più anticorpi (armi) possono essere prodotti. Questi anticorpi salvano le informazioni sugli agenti patogeni nella loro memoria a lungo termine per preparare una risposta immediata alla stesso invasore se dovesse essere rilevato nuovamente. Di solito ci vogliono dai 7 ai 10 giorni ad un corpo umano sano per produrre il primo lotto di anticorpi quando nuovi agenti patogeni lo invadono. Il tempo sarà più lungo per una persona con un sistema immunitario più debole. Al secondo incontro, il corpo può produrre gli anticorpi più rapidamente perché le cellule B hanno già il "brevetto" per crearli.

Come funziona il Ganoderma Lucidum

In alcuni esperimenti, si è visto un aumento IgA, IgM e IgG rispetto al gruppo di controllo. È importante ridurre il tempo tra l'attacco dei patogeni e la creazione di nuovi anticorpi per ridurre la possibilità di ammalarsi.

Riassunto
  •     Prima linea di difesa - riduce la possibilità di infezione e riduce la comparsa della malattia .
  •     Seconda linea di difesa - elimina i patogeni , evita le allergie , rafforzare la difesa immunitaria perciò accelerare il recupero in caso di malattia.
  •     Fagociti ingoiano gli agenti patogeni e inviano messaggi.
  •     Le Natural killer seguite dalle cellule T iniziano il loro lavoro di eliminazione.
  •     Le cellule T memorizzano gli agenti patogeni, informano le Natural killer delle informazioni raccolte sui patogeni
  • Le cellule B producono anticorpi.

Fonte: Ganoderma The Ultimate Herbal Medicine dal dottor Deng -Hai Chen , capitolo 3, Application of Ganoderma in Immune ModulationIn poche parole, è così che il ganoderma lucidum modula il nostro sistema immunitario.





domenica

Ganoderma lucidum, un alimento ad alto contenuto di antiossidanti

Scopri perché un alimento ad alto contenuto di antiossidanti come il Ganoderma lucidum può essere vitale per la salute!

Sicuramente avrete spesso sentito dire "Se non mangi frutta e verdura,  non diventerai mai sano, grande e forte!"

Anche se chi ci dice questa frase spesso non sa  cosa sia un antiossidante o un radicale libero,  è sicuramente un  buon consiglio mangiare alimenti ad alto contenuto di antiossidanti.

Gli alimenti che sono ad alto contenuto di antiossidanti come frutta, verdura e Reishi (Ganoderma lucidum), posso proteggerci da una serie di malattie che vanno dall'invecchiamento precoce al cancro.

Ma prima di entrare in una discussione sul perché il Ganoderma lucidum può essere un alimento ad alto contenuto di antiossidanti vediamo di scoprire cosa è un antiossidante e perché i radicali liberi possono essere pericolosi per la nostra salute.

L'ossigeno è essenziale per la vita. Senza di esso non esisteremmo.

C'è un interessante paradosso. Abbiamo bisogno di ossigeno per vivere, ma l'ossidazione cellulare (combustione di zucchero per l'energia) produce pericolosi radicali liberi che possono danneggiare le cellule sane.

Altre fonti di radicali liberi sono:

Il sistema immunitario. Il nostro sistema immunitario a volte produce radicali liberi per uccidere virus e batteri .

L'ambiente, l'inquinamento, le radiazioni, il fumo di sigaretta, etc

I radicali liberi mancano di un elettrone che li rende molto instabili e reattivi. Per stabilizzarsi, rubano gli elettroni da altre molecole. Queste molecole diventano loro stesse dei radicali liberi perché hanno dato i loro elettroni per stabilizzare il radicale libero, ma nel processo diventano radicali liberi a loro volta.

Questo inizia una reazione a catena di molecole che cercano di stabilizzarsi e, se non controllata, può causare danni genetici nelle cellule, promuovere le malattie cardiache e il cancro , può migliorare le caratteristiche di pericolosità del colesterolo LDL che contribuisce ad aterosclerosi, e può causare precoce invecchiamento e tutti i sintomi che vanno di conseguenza.

Come ora si può vedere , questi radicali liberi possono causare un sacco di danni nel tempo.

Cosa posso fare per fermare questi radicali liberi che danneggiano il mio corpo? La risposta può essere nel consumare alimenti ad alto contenuto di antiossidanti


Alimenti ricchi di antiossidanti



Gli antiossidanti sono composti che si trovano in alcuni alimenti come frutta e verdura, alcune erbe, alcuni tè e il Ganoderma lucidum. Gli antiossidanti hanno la capacità unica di neutralizzare i radicali liberi senza diventare radicali liberi. Con gli antiossidanti i può fermare la reazione a catena di cui abbiamo parlato precedentemente.


Cosa fa il Ganoderma lucidum?


Il Reishi (ganoderma lucidum) è una pianta medicinale unica conosciuta per aver dato la salute e la longevità alle persone che lo assumevano e come vedremo in seguito, il Ganoderma Lucidum è conosciuto per essere un alimento ad alto contenuto di antiossidanti.

In uno studio pubblicato sull'International Journal of Food Science i ricercatori hanno fatto un esperimento in doppio cieco con quattordici adulti sani controllato con placebo.  Questo studio ha mostrato per la prima volta che il Reishi contiene antiossidanti assorbibili che entrano nel plasma circolante e provocano un aumento acuto significativo della capacità antiossidante plasmatica

I ricercatori hanno identificato:
  • polisaccaridi e germanio organico
  • complessi polisaccaride peptide
  • fenoli
  • acidi ganoderici A, B , C , e D
  • L'acido lucidenico B e ganodermanontriolo

 come composti del Reishi che hanno dimostrato di avere effetto antiossidante . Ma sembra che i complessi polisaccaride peptide sono responsabili della maggior parte della propria effetto antiossidante .

Il Germanio organico ha un effetto  sulla Super Ossido dismutasi (SOD). La SOD è un enzima naturale presente  in tutti gli animali e converte i radicali liberi potenzialmente dannosi in ossigeno e acqua in modo da agire come antiossidante.


Principi attivi e proprietà del Ganoderma Lucidum

Il Ganoderma lucidum, è un fungo dalla forma schiacciata molto importante in quanto è usato nella medicina in Estremo Oriente, in luoghi come la Cina, il Giappone e la Corea. Il Ganoderma lucidum è di particolare interesse perché, in Oriente, è stato dipinto come un rimedio naturale che può aiutare in molte malattie.

Come si fa a identificare Ganoderma lucidum? Il Ganoderma è un membro della Polypore, un gruppo di funghi caratterizzati dalla presenza di pori. Inoltre il suo aspetto "verniciato" lo rende molto bello a vedersi.

Il Ganoderma lucidum è considerato raro e difficile da trovare in natura in Cina e in Giappone, per questo oggi viene coltivato. Può essere coltivato su tronchi umidi e  su ceppi di legno duro.

Ora diamo un'occhiata alle usi medicinali del Ganoderma lucidum o Reishi. E' stato usato come un rimedio a base di erbe per  la salute, il recupero, la longevità, la saggezza e la felicità per secoli nella medicina tradizionale asiatica. La prima menzione storica sul ganoderma lucidum è stata durante il governo del primo imperatore cinese, Shin-huag della dinastia Ch'in, quando sono stati descritti per la prima volta gli usi medicinali. Infatti, il Reishi,  è stato persino  adorato perchè darebbe  la salute, la vita e la giovinezza eterna .

 Recentemente , ci sono stati una grande quantità di articoli scientifici pubblicati nel tentativo di quantificare l'effetto del Ganoderma lucidum sul corpo umano. L'estratto fungino ha dimostrato di agire sulle cellule del sistema immunitario, di lavorare contro l'herpes, per abbassare il colesterolo e arrestare la proliferazione cellulare.
ganoderma lucidum

Diversi composti biologicamente attivi del ganoderma lucidum sono stati caratterizzati. Questi includono l'adenosina , che ha un effetto analgesico, l'acido ganoderico e il  ganasterone che hanno un effetto antiepatossico, e iglucani e polisaccaridi che sono responsabili delle proprietà antinfiammatorie e antitumorali.

 Al fine di ottenere l'approvazione della FDA americana, i composti purificati del Reishi avrebbero dovuto passare attraverso un intenso  screening in linee cellulari e animali; gran parte di questi test pre-clinici è già stata eseguita. Il passo successivo sarebbe un trial clinico di fase uno, che valuta la sicurezza del potenziale rimedio. Volontari sani sono pagati per prendere il farmaco per un certo periodo di tempo, e il composto è studiato per il suo assorbimento nel corpo, il suo metabolismo, e la sua escrezione. Una volta che il potenziale farmaco passa la fase uno , che può richiedere fino a diversi mesi , si passa alla fase due. Nella seconda fase , diverse centinaia di pazienti partecipano a quello che viene chiamato un doppio studio clinico cieco, in cui sia il paziente che il medico non sono consapevoli  se il paziente sta ricevendo il potenziale farmaco o un placebo. La fase due può durare da alcuni mesi fino a diversi anni. Se il potenziale farmaco si è dimostrato efficace dopo la fase due , si passa alla fase tre. La fase tre si compone anche di sperimentazioni cliniche, ma su scala molto più grande. Questa fase viene utilizzata per comprendere l'efficacia del farmaco, i vantaggi, e la gamma delle possibili reazioni avverse.

giovedì

Ganoderma lucidum per la disfunzione della Tiroide


Disfunzione della tiroide è il termine  usato quando la nostra tiroide smette di funzionare normalemnte. In questo articolo vediamo come il Ganoderma Lucidum ci può aiutare quando abbiamo questo problema.

La tiroide secerne un ormone detto tiroxina che regola il nostro metabolismo.
Quando entrambe le ghiandole secernono un eccesso di tiroxina o vanno in ipoproduzione di ormone per un metabolismo normale, abbiamo la condizione chiamata disfunzione della tiroide.

Questi 2 tipi di disfunzione della tiroide vanno sotto il nome di ipertiroidismo e ipotiroidismo.
Nell'ipotiroidismo la tiroide secerne meno ormone tiroxina di quello che serve al nostro organismo mentre nell'ipertiroidismo ne viene prodotta una quantità eccessiva, e questo comporta squilibri del metabolismo e problemi di salute. Questa è una cosa  molto frequente. Nell'ipertiroidismo avviene il contrario con altrettanti disturbi.


L'uso di Ganoderma Lucidum o reishi per disfunzione della tiroide è importante nel controllo della malattia e lentamente può aiutare a limitarla.

Il Ganoderma Lucidum è molto utile per le persone che soffrono di disfunzione della tiroide. Si riduce la malattia di mattina per iniziare . Normalmente le persone iniziano a sentirsi stanche, ma una volta risolto il problema inizieranno a sentirsi energiche e piene di entusiasmo. Condizioni come la secchezza cutanea, la depressione, il sovrappeso o o la debolezza, irregolarità mestruale  possono migliorare. Questi sintomi sono comuni per un ipotiroideo.

Quando una persona inizia a prendere Ganoderma lucidum  inizia a sentire glieffetti benefici  nel giro di 15-20 giorni se l'assunzione di reishi è fatta in modo adeguato. Questo fungo è un integratore nutrizionale che è molto utile per la disfunzione della tiroide in associazione ai farmaci e sotto il controllo del medico.



martedì

Ganoderma Lucidum Scheda micologica

Il Ganoderma lucidum è uno dei più bei funghi del mondo, secondo il parere di molti. Quando molto giovane la sua superficie è verniciata di rosso, giallo brillante e bianco. Più tardi le tonalità bianche e gialle scompaiono, il colore cambia dal rossiccio al rossastro, poi  marrone, ma la superficie è ancora molto bella e particolare. 

 E' un fungo annuale ma in realtà non cresce più ogni anno come alcune polypore perenni , il suo corpo fruttifero è abbastanza duro e può durare per mesi. 
 Il Ganoderma tsugae è praticamente identico ma è un fungo distinto.

Descrizione: 
 Ecologia : Parassita su legni duri vivi ( soprattutto querce ) e saprobico sul legno morto di latifoglie; cresce solitamente un esemplare singolo vicino alla base dell'alber; il Ganoderma Lucidum è annuale.
 

ganoderma lucidum

Cappello del ganoderma lucidum: 2-30 cm ; in un primo momento irregolarmente nodoso o allungato, ma poi assume la forma a ventaglio ; con una superficie verniciata lucida spesso grossolanamente organizzato in "aree" grumose ; dal rosso al bruno-rossastro quando maturo; quando  giovane spesso con zone di colore giallo brillante e nero verso il margine.

Superficie inferiore: biancastra, diventa marrone sporco con l'età; con 4-7 piccoli (quasi invisibile ad occhio nudo ) pori circolari per mm 

 Tubi di 2 cm di profondità.
  
Gambo del ganoderma lucidum : a volte assente, ma più comunemente presente; 3-14 cm di lunghezza; fino a 3 cm di spessore; contorto; uniforme o irregolare; verniciato e colorato come il cappello
Carne: brunastra ; abbastanza morbida da giovane , ma diventa poi dura coriacea.
 

Caratteristiche microscopiche: Spore 9-12 x 5,5-8 μ; più o meno ellittica, talvolta con un'estremità tronca; .

Il Ganoderma Lucidum nella cura dell'herpes

ganoderma lucidumEstratti di Ganoderma Lucidum in acqua calda riducono drasticamente il dolore prodotto dalla nevralgia posterpetica e i dolori durante la sua infezione.

Combinanto con il farmaco aciclovir, questi estratti (comprendenti proteine ​​legate a polisaccaridi) sono risultati così efficaci che i ricercatori propongono di utilizzarli per sviluppare nuove terapie antierpetiche (testato su
herpes virus tipo 1 e tipo 2).

Gli estratti inibiscono la morte delle cellule infette. Gli ffetti antivirali sono più evidenti prima del trattamento virale che dopo il trattamento. Sebbene il meccanismo preciso non è ancora definito, i ricercatori suggeriscono che gli estratti inibiscono la replicazione virale interferendo con l'assorbimento virale precoce e prevengono l'entrata dei visrus nelle cellule bersaglio.


Quindi estratti di Ganoderma Lucidum (polisaccaridi legati alle proteine​​) sono proposti come un agente anti-herpes.

  Queste proprietà sono state testate anche quando si combinano Ganoderma Lucidum con altre piante curative: il reishi riduce la durata delle crisi e il dolore che queste provocano.

venerdì

Quali sono i benefici del Ganoderma Lucidum?

Il Ganoderma Lucidum o reishi è un fungo che è stato utilizzato da sempre come rimedio nella medicina orientale. E 'noto a molti come reishi. La sua crescita costante in popolarità può essere attribuita ad una serie di fattori. Il più comune di questi fattori sono i benefici per la salute associati con l'assunzione di questo fungo. Ecco uno sguardo ad alcuni dei benefici del Ganoderma Lucidum per la salute umana .

Questo fungo è noto per la sua alta concentrazione di antiossidanti. Il peptide del Ganoderma lucidum  è l'antiossidante più abbondante nel Ganoderma. Ce ne  sono molti altri compreso il complesso polisaccaride-peptide, nonché diversi componenti fenolici . Gli antiossidanti sono molto utili per il nostro corpo. Tra i molti altri vantaggi , sono responsabili di inibire l'ossidazione dei grassi insaturi che altrimenti andrebbero incontro ad irrancidimento. L'assunzione di Ganoderma Lucidum su base regolare farà in modo che il livello di antiossidanti nel vostro corpo sia sempre alto.

Il Reishi è noto anche per fornire giovamento al tratto urinario. Uno studio del 2008 condotto su 88 uomini ha stabilito che questo fungo era di gran lunga molto meglio in termini di sollievo dei sintomi rispetto al placebo. Lo studio ha rivelato che il Ganoderma lucidum diminuisce la formazione di diidrotestosterone da testosterone tramite un enzima chiamato 5 alfa reduttasi. Questo aiuta a prevenire una condizione in cui la prostata aumenta di volume causando difficoltà ad urinare.


Vantaggi del  Ganoderma Lucidum

Questo fungo è conosciuto anche per le sue qualità antivirali e antibatteriche. È stato stabilito che il Ganoderma è una grande arma contro i batteri come E. coli che è responsabile di infezioni e malattie come la diarrea batterica. Il Ganoderma Lucidum ha anche effetti antivirali contro una serie di virus come il virus dell'influenza, così come herpes simplex virus.

Gli individui che hanno problemi con alti livelli di colesterolo possono trarre benefici assumendo regolarmente Ganoderma. Questo fungo può aiutare a  gestire i livelli di colesterolo nel corpo. Esso è in grado di farlo attraverso l'inibizione della  produzione di colesterolo nel sangue. Questa è sicuramente una buona notizia soprattutto considerando l'aumento del numero di complicazioni mediche  connesse al colesterolo alto nella società contemporanea.

Ultimo ma non meno importante, il Ganoderma ha dimostrato di essere molto utile per la salute cardiovascolare. Una ricerca medica cinese ha accertato che questo fungo serve a migliorare il flusso sanguigno, mentre allo stesso tempo riduce il consumo di ossigeno da parte dei muscoli cardiovascolari. Questa capacità è il risultato della presenza degli acidi ganoderici e dei  composti triterpenici come elementi costitutivi del Ganoderma. Il Ganoderma Lucidum ha molti altri benefici per la salute come la protezione del fegato e la protezione dagli effetti delle radiazioni.

Ganoderma lucidum: effetti antiossidanti e anti-invecchiamento

Tra le molteplici proprietà del Ganoderma Lucidum è importante anche quella di antiossidante naturale. In questo articolo andiamo a vedere come il Ganoderma ci può aiutare nel contrastare il processo di invecchiamento mantenendoci più giovani e vitali.

Noi tutti abbiamo un rapporto di amore-odio con l'ossigeno. È necessario, ma allo stesso tempo pericoloso per la nostra vita. Nel processo di utilizzo dell'ossigeno per creare energia, le nostre cellule creano anche un sottoprodotto chiamato radicali liberi. I radicali liberi sono  molecole di ossigeno che mancano di un elettrone e devono strappare un altro elettrone per essere in equilibrio. 

Se non viene neutralizzato da un antiossidante, che ha la capacità di dare a questo radicale libero l'elettrone che necessita, posssono crearsi radicali liberi più reattivi, che danneggiano la parete cellulare, le pareti dei vasi e anche il nucleo (DNA) della cellula.

A causa dei nostri stili di vita stressanti , dell'ambiente inquinato, e l'abuso di farmaci, la nostra generazione ha a che fare con i radicali  liberi molto di più rispetto a qualsiasi generazione precedente. Una volta che la quantità di radicali liberi supera il limite di difesa naturale del nostro corpo, il risultato sono lo stress ossidativo, l'invecchiamento e le malattie. Come possiamo prevenire lo stress ossidativo e ritardare l'invecchiamento? Aumentando il livello di antiossidanti nel nostro corpo, e migliorando la nostra capacità anti-ossidante.

 Il nostro sangue contiene già alcune sostanze fisiologiche anti-ossidanti, che sono questi enzimi:
  •     Glutatione perossidasi (GSH Px)
  •     Glutatione reduttasi (GSH Rd)
  •     Superossido dismutasi (SOD)
  •     Glucosio-6-fosfato deidrogenasi (G6PD)
  •     Catalasi

Questo sistema anti-ossidante multi-enzimatico è il sistema di difesa fondamentale delle nostre cellule per l'eliminazione dei radicali liberi. E se gli antiossidanti naturali del nostro corpo non sono sufficienti o non possono far fronte al danno ossidativo? Cerchiamo un aiuto esterno. Il Ganoderma Lucidum può essere la soluzione.

C'è qualche prova per dimostrare che il ganoderma può ritardare l'invecchiamento e prolungare la vita?

Esperimenti di laboratorio su cavie mettono in evidenza una vita più lunga dopo essere stati alimentati con Ganoderma tutta la loro vita.
    Sia l'indice di ossidazione e l'indice biochimico mostrano che la capacità anti-ossidante è migliorata.
    I topi alimentati con Ganoderma avevano cellule del fegato con una migliore capacità anti-ossidante e un più alto tasso di sopravvivenza cellulare. Hanno mostrato migliori capacità di apprendimento e memoria.

    In uno studio in doppio cieco cross-over  test clinico sull'uomo, i volontari hanno preso 12 capsule (2.7g) di ganoderma al giorno per 6 mesi. Si è riscontrato che il Ganoderma rafforza la capacità globale anti-ossidante sia del  plasma che dei globuli rossi, e riduce lo stato di ossidazione. C'è un significativo aumento dell'attività degli enzimi SOD, G6PD, catalasi, GSH Px e GSH Rd. I globuli rossi possono vivere più a lungo, lavorare meglio come portatori  di ossigeno e possiedono una migliore capacità di eliminare l'anidride carbonica.

    Ulteriori studi clinici hanno indicato che chi assumeva ganoderma lucidum si sentiva più energico e la condizione mentale era migliorata. Volontari con promlemi al fegato hanno sperimentato un miglioramento dopo 6 mesi di assunzione del Ganoderma lucidum. Sembra vi sia una forte tendenza delle persone che prendono ganoderma lucidum (reishi) per un periodo prolungato, a mostrare meno sintomi di malattia, si sentono più vitali e godono di una vita più lunga.

giovedì

Ganoderma Lucidum come protettivo del fegato

Può il Ganoderma lucidum proteggere il nostro fegato?
Nel fegato risiede gran parte del sangue circolante nel corpo. Questo organo opera la dintossicazione del sangue dalle sostanze tossiche, come i farmaci e sostanze inquinanti che possiamo ingerire con il cibo. Ma quando il fegato è sovraccarico non riesce più a compiere le sue funzioni in modo efficace e si può ammalare. In questo articolo andremo a vedere se e come il ganoderma lucidum ci può aiutare a disintossicare il nostro fegato.

Dal momento che il nostro fegato manca di nervi, i danni allo stadio iniziale possono non essere percepiti. Ad oggi, l'epatite virale rimane incurabile e può essere controllata solo con i farmaci tradizionali come silimarina (estratto di cardo mariano), quello più comunemente usato.
 Proteggere il fegato, piuttosto che aspettare di trattare i disturbi del fegato quando si presentano, può essere il modo migliore di procedere dal momento che è quasi impossibile evitare il contatto con le sostanze tossiche che possono danneggiare il fegato.

Una volta che le cellule epatiche sono danneggiate, rilasceranno enzimi GPT (ALT) e GOT (AST). Maggiore è il danno, maggiore i valori di questi indici di funzionalità epatica. Il GPT è un indice più rappresentativo per la sua specificità sul fegato. Il GOT è presente anche nel cuore, reni, cervello e muscolo scheletrico.
Più di 30 studi scientifici sono stati pubblicati sull'utilizzo di ganoderma lucidum o Reishi nella protezione del fegato.

I risultati del test mostrano che le cavie trattate con prodotti a base di Ganoderma lucidum  hanno avuto una diminuzione significativa dei valori di GPT e GOT dopo 3 settimane. Nel modello di sperimentazione animale per abbassare le GPT  e  i valori GOT, l'estratto di Ganoderma lucidum ha l'effetto di alleviare i disturbi legati al fegato .
Quando il fegato è danneggiato, attiva la funzione di rigenerazione delle cellule del fegato. L'esperimento ha scoperto che le cavie con un dosaggio maggiore del Reishi avevano livelli più elevati di proteine ​​nel fegato. In altre parole , il Ganoderma lucidum può aumentare la quantità di proteine nel fegato, ossia aumentare la rigenerazione delle cellule del fegato.

ganoderma lucidum
Lo studio ha anche concluso che, sebbene la  silimarina sia considerata un efficace trattamento per l' epatite, ha dimostrato un effetto minore sulla riduzione della fibrosi rispetto al ganoderma lucidum. L'incremento della dose di silimarina potrebbe fornire risultati migliori ma  maggiori possibilità di effetti collaterali .
Questo studio è stato pubblicato sul The American Journal of Chinese Medicine nel 2004.
In un altro studio, del 2000, di Bi- Lin Fong e Miao-Ling Chen della National Taiwan University,  i risultati indicano che il reishi  ha capacità anti-ossidante sul  fegato.

Studio sugli effetti del Ganoderma lucidum sul Fegato umano

Nel 2005 , il Prof. Jin-Kun Wang Chung Shan della Medical University ha condotto uno studio clinico su 40 volontari sani utilizzando  estratti del corpo fruttifero di reishi per oltre 3-6 mesi. I risultati sono stati:

  •     L'estratto riduce gli indici dei valori del fegato
  •     Più si utilizza l'estratto, più il valore di GPT epatica scende 


Sembra quindi che il Ganoderma lucidum possa offrire una protezione del fegato perché aiuta a proteggere il fegato da danni riducendo sintomi legati al fegato e in caso di danno epatico, il reishi  favorisce la riproduzione delle cellule del fegato




lunedì

Ganoderma Lucidum come coadiuvante nella terapia del Diabete

Per secoli i guaritori tradizionali hanno utilizzato il fungo Ganoderma lucidum o Reishi. I Ricercatori del diabete in Occidente hanno iniziato la ricerca delle proprietà "miracolose" del fungo nel tentativo di isolare le sue proprietà curative. Il fungo, noto nella medicina cinese come Reishi o Ling Zhi, è un fungo duro comunemente usato in Cina, Giappone e Corea . Il primo uso medicinale del rimedio naturale è stato registrato durante il regno del primo imperatore della Cina, Qin Shi Huang, fondatore della dinastia Ching. Il fungo è segnalato per avere effetti antinfiammatorio, antitumorale, e le proprietà antiossidanti ed ha cominciato ad comparire in forma di supplemento in Occidente.


 Ganoderma Lucidum - Diabete Ricerche di Laboratorio su cavie


Ci sono molti studi clinici per indagare il legame tra il reisshi e la gestione del diabete . In uno studio fatto da Hui-na e Zhang Zhi-din Lin del Dipartimento di Farmacologia, presso l'Università di Pechino nel 2002, gli scienziati hanno esaminato l'effetto ipoglicemizzante del Reishi notando  una risposta ipoglicemica, facilitando il flusso di calcio nel  pancreas. Questi risultati sono supportati da uno studio condotto nel 2007 e pubblicato sul Journal of Medicinal Plants Research. I ricercatori hanno trovato che la dose di 1.000 mg/Kg aveva effetto ipoglicemico significativo. Nel Laboratorio Nazionale di Ingegneria proteica e Ingegneria Genetica, Università di Pechin , uno scienziato ha studiato la capacità adiuvante del Ganoderma lucidum nel trattamento con insulina per via orale. Il Reishi si è messo in evidenza nel contribuire a ridurre la degradazione dell'insulina nello stomaco . Le prove hanno scoperto che nel 80 % delle cavie trattate con  Reishi, il glucosio nel sangue è stato ridotto del 64 % (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17549387) .


 Ganoderma Lucidum - Trattamento del diabete


 Uno studio sull'uomo con Reishi è stato condotto da un team di scienziati cinesi su un gruppo di 71 pazienti con diabete di tipo 2, di età superiore ai 18 anni, non trattati con l'insulina , cui era stato diagnosticato almeno di tre mesi prima, e aveva una FPG di 8,9 .16.7 mmol/L. Un gruppo che ha ricevuto un estratto e un gruppo di controllo sono stati monitorati per 12 settimane, trovando livelli ridotti di A1c nel gruppo del ganoderma lucidum , concludendo che il Reishi è un sicuro coadiuvante per il trattamento del diabete nell'uomo. Attualmente il Reishi è disponibile come integratore commercializzato in tutto il mondo. Sono segnalati alcuni effetti collaterali e interazioni farmacologiche anche se non gravi quindi è bene chiedere consiglio al medico se si è affetti da diabete.

sabato

Come avvengono le reazioni allergiche e come combatterle con il Ganoderma lucidum

Il Ganoderma Lucidum, fungo conosciuto da millenni in Oriente per le sue proprietà  curative può aiutare a contrastare le allergie di stagione e le allergie alimentari o da polvere che soprattutto in questo periodo affliggono molte persone e a volte ci rendono veramente la vita impossibile.

In questo articolo andremo a vedere come avvengono le reazioni allergiche e in quale modo il Ganoderma Lucidum (o Reishi) può bloccare o ridurre la loro comparsa.

Allergie Come combatterle?

Le allergie sono causate dagli allergeni, che esistono in molte forme tra cui polvere, acari della polvere,  frutti di mare, carne, uova, arachidi, funghi, profumi, ma i più conosciuti sono le piante che causano le allergie stagionali.


Quando gli allergeni entrano nel nostro corpo danno vita alla reazione allergica, che non è altro che una reazione di difesa immunitaria esagerata. In pratica gli allergeni mettono in moto il sistema immunitario che stimolerà la crescita di globuli bianchi come cellule T, eosinofili e mastociti.

I Mastociti (che sono ricchi di istamina) una volta stimolati rilasciano istamina e fattori infiammatori, causando un a grande infiammazione nel vostro corpo (come arrossamento, gonfiore, prurito, sensazione di caldo).
Se gli allergeni attaccano il tratto respiratorio possiamo avere tosse, difficoltà respiratorie e, se siamo predisposti, possiamo sviluppare l'asma e blocchi respiratori.


Quando l'allergene entra nel nostro corpo la prima volta, le cellule B del sistema immunitario inoltre producono anticorpi, cioè immunoglobuline E (IgE) che danno le informazioni riguardo l'allergene ai mastociti. In questo modo quando si ripresenterà l'allergene, i mastociti saranno già pronti a reagire, ed è per questo che le reazioni allergiche si presentano in forma più grave non la prima ma la seconda volta e le volte seguenti.


Come funziona Ganoderma Lucidum e come ci può aiutare?

Il Reishi può:

1 ) alleviare i sintomi della reazione allergicaSe sei già sotto attacco allergico, il Reishi riduce i sintomi, riduce la tosse,  migliora il respiro, riduce il catarro, diminuisce l'attacco asmatico, rilassa i muscoli del tratto respiratorio, stabilizza la respirazione.Per ottenere risultati migliori, non  fate affidamento solo sul Ganoderma, in quanto i sintomi impiegano circa 2 settimane per scomparire. Assumere l'estratto insieme ai farmaci prescritti dal medico.
L'efficacia del Ganoderma Lucidum si basa  su un effetto complessivo di regolazione alzando il livello di salute generale. Il sistema immunitario sarà notevolmente migliorato.
2) Inibizione della reazione allergicaI Mastociti hanno bisogno di essere stimolati dall'allergene per liberare istamine. Il Reishi  è efficace nell'inibire il rilascio di istamina e quando l'stamina non viene rilasciata, la reazione allergica non avviene. Il Ganoderma Lucidum riduce anche lo stimolo che ricevono i Mastociti, migliora le allergie polmonari e anche quelle della pelle.
3) Normalizzare la reazione immunitaria inibendo la produzione di IgE
Se impediamo l'iperproduzione di Ige questo ridurrà l'innesco della reazione a catena che porta all'attacco allergico.Il Ganoderma può ridurre la produzione di IgE e quindi ridurre la possibilità di avere un attacco allergico.
Con i farmaci curiamo i sintomi dell'allergia e questo va bene per evitare shock anafilattici o attacchi asmatici... ma perchè non prevenirli con il Ganoderma? In questo modo assumeremo un prodotto naturale e ridurremo l'uso dei farmaci.




mercoledì

Ganoderma e Diabete: quali effetti su Diabete e Glicemia?



Il Ganoderma Lucidum, può essere utile nel diabete per abbassare la glicemia?  Il Ganoderma Lucidum è considerato come un alimento naturale molto potente. E' chiamato  il fungo delle Meraviglie, il fungo Magico, il re dei funghi e ò'Elixir dell'immortalità. Ci sono  un sacco di prove e testimonianze a sostegno dell'ipotesi  cue ganoderma lucidum o reishi abbassi i livelli di zucchero nel sangue. La scienza si sta occupandodi numerosi benefici segnalati a riguardo di questo antico fungo cinese . E' in fase di studio per i suoi benefici  nel trattamento di molte malattie come il cancro e il diabete.

Il Reishi è uno degli alimenti naturali più utilizzato come rimedio nel controllo dei livelli di zucchero nel sangue nel diabete, cioè per abbassare la glicemia.
I farmaci per diabetici controllano solo i sintomi, non le cause o gli effetti collaterali.  Ampiamente usato nella medicina cinese, il fungo è noto per le sue proprietà salutari. E' conosciuto per la regolazione  dellala circolazione sanguigna, del sistema nervoso e dellla funzione del sistema immunitario.


 Si dice che funzioni bene in sinergia con i farmaci , anche migliorando la loro efficacia, oltre a contribuire a migliorare altri problemi di salute. E' ampiamente riconosciuto che abbia la capacità di ridurre lo zucchero nel sangue (glicemia) ovvero di abbassare la glicemia. Il Reishi non provoca effetti collaterali nel corpo e non è un fungo tossico.



Gli studi affermano che il Reishi riduce la quantità di glucosio nel sangue  migliorando l'utilizzazione del glucosio da parte di cellule e tessuti  dell'organismo. Il Ganoderma lucidum, come l'insulina, può inibire il rilascio di acidi grassi. Così migliora i sintomi nei pazienti con glicemia alta e glicosuria. La glicemia può ridursi notevolmente ed anche il colesterolo.
 Composti idrosolubili noti come polisaccaridi contenuti nel Ganoderma lucidum sopprimono molti sintomi e cause del diabete.

Ganoderma può essere quindi utilizzato in combinazione con i farmaci per migliorare la koro efficacia. promuove  la salute generale, trattando molte complicazioni associate al diabete. Il rimedio non solo aiuta ad affrontare i sintomi del diabete, ma promuove anche  il recupero generale del'organismo da molti squilibri. Tra le molte altre cose, aiuta i diabetici a ristabilire la funzionalità del pancreas.


Inoltre, il Reishi regola alcuni dei sintomi della malattia renale, i disturbi legati all'ipertensione, la pressione alta, le ulcere , l'ictus e l'impotenza, i molti effetti collaterali del diabete e dei farmaci ipoglicemizzanti.



Il Reishi è classificato come adattogeno  e perciò può equilibrare le funzioni del corpo. Sembra  riequilibrare molti valori che sono sballati come i livelli di ferro nel sangue.
Le erbe adattogene si distinguono dalle altre sostanze per la loro capacità di bilanciare gli ormoni endocrini e il sistema immunitario, mantenendo quindi l'omeostasi ottimale.Il Ganoderma Lucidum è utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo. Ci sono molte ricerche da cui risultano proprietà medicinali del fungo. Eppure, questo rimedio meraviglioso è ancora per molti un segreto  noto solo a pochi.Il Reishi può essere assunto ogni giorno come un integratore naturale  in forma di capsule.







martedì

Ganoderma lucidum Coltivazione e Prodotti


Grazie alla sua distribuzione irregolare in natura e ad una crescente domanda di Ganoderma lucidum o Reishi come medicinale, sono stati fatti numerosi tentativi di coltivare il fungo. Diverse specie del genere Ganoderma hanno bisogno di condizioni differenti per la crescita e la coltivazione. Inoltre, ogni specie cresce meglio nella propria regione geografica. Ad esempio, nel sud della Cina, è popolare il Ganoderma lucidum nero, mentre in Giappone è preferito il rosso. Il ganoderma Lucidum prospera in condizioni di caldo e umido, e molte varietà selvatiche si trovano nelle regioni subtropicali asiatiche.

Fin dai primi anni 1970, la coltivazione di Reishi è diventata una delle principali fonti di approvigionamento del fungo. La coltivazione artificiale di Ganoderma lucidum è stata realizzata utilizzando substrati quali grano, segatura, tronchi di legno, e residui di sughero.
Poiché ci vogliono diversi mesi per la coltivazione del corpo fruttifero del Ganoderma lucidum sono state create colture partendo dal micelio del fungo in labortorio procedure di coltura relativamente semplici.

Un decennio fa, sono stati registrati e commercializzati a livello internazionale più di 90 marchi di prodotti a base di Reishi. Il consumo mondiale è ora stimato in diverse migliaia di tonnellate, e il mercato sta crescendo rapidamente. Nel 1995 il valore annuo di mercato complessivo, dato da diverse fonti commerciali, è stato di 1,628 miliardi dollari. Numerosi prodotti con Reishi, preparati da diverse parti del fungo, sono attualmente disponibili sul mercato. In termini di produzione, il tipo più semplice è costituito da corpi fruttiferi intatti ridotti in polvere e poi elaborati in forma di capsule o compresse. Altri prodotti sono preparati con miceli essiccati e polverizzati raccolti dalle colture liquide sommerse coltivate in vasche di fermentazione oppure con funghi in via di sviluppo o con le spore.  Altri prodotti sono preparati con principi attivi (polisaccaridi, triterpeni) estratti, di solito con acqua calda o etanolo, dai corpi fruttiferi o dai miceli raccolti dalle colture liquide sommerse e poi seccati.

L'adozione di tecnologie di estrazione con CO2 fluida supercritica ha allargato lo spettro delle sostanze estratte per mezzo della bassa temperatura utilizzata durante la lavorazione. Molti altri prodotti sono stati preparati come miscele binarie, ternarie o complessi di Reishi in polvere e di altri funghi (ad esempio, Lentinula edodes , Agaricus brasiliensis , Grifola frondosa , Pleurotus spp . , E velutipes Flammulina) e anche con altre erbe medicinali (ad esempio, spirulina in polvere o granuli di polline del fiore).

venerdì

La storia del Ganoderma Lucidum


Il Ganoderma Lucidum, chiamato anche Reishi, è stato considerato un fungo medicinale per oltre 2000 anni, ed i suoi potenti effetti sono stati documentati nelle scritture antiche (Wasser 2005). La diffusioni di immagini artistiche del Ganoderma lucidum risale al 1400 D.C. e sono associate con il taoismo (McMeekin 2005).  Infatti le immagini di questo fungo si trovano in dipinti, sculture, mobili, immagini religiose, e persino accessori femminili.
 Il primo libro interamente dedicato alla descrizione di erbe medicamentose e del loro valore curativo è Shen Nong Ben Cao Jing, scritto durante la dinastia Han orientale della Cina (25-220 D.C.). Questo libro è anche conosciuto come "Classico della Materia Medica" o "Classics sulle erbe di Shen - Nong ". Descrive le sostanze botaniche, animali  e minerali, ed è stato composto nel II secolo sotto lo pseudonimo di Shen - Nong ( "il santo contadino" , Zhu , 1998).

Reishi
Il libro , che è stato costantemente aggiornato e ampliato, descrive gli effetti benefici di diversi funghi con un riferimento al fungo medicinale Ganoderma lucidum (Zhu , 1998; Upton 2000 . Sanodiya et al 2009). Nel "Supplemento al Classico di Materia Medica" (502-536 dC) e il Ben Cao Gang Mu di Li Shin - Zhen , che è considerata la prima farmacopea in Cina ( 1590 dC, dinastia Ming ), al Ganoderma Lucidum sono state attribuite proprietà terapeutiche, come  effetti tonificanti, il miglioramento dell'energia vitale , il rafforzamento della funzione cardiaca, l'aumento della memoria, e gli effetti anti-invecchiamento.
Secondo la farmacopea di Stato della Repubblica popolare cinese (2000) , il reishi agisce per ricostituire il Qi (pronuncia "CI" concetto base del taoismo), migliorare le capacità intellettive e alleviare la tosse e l'asma, ed è altresì  raccomandato contro  vertigini, insonnia, palpitazioni, e affezioni respiratorie.

Il Reishi selvatico è raro, e prima che fosse coltivato, solo i nobili potevano permetterselo. Nella religione cinese si credeva che il fungo sacro crescesse nella casa degli immortali sulle "tre navate della beati" al largo della costa della Cina (McMeekin 2005). Le specie di Reishi continuano ad essere una popolare medicina tradizionale in Asia e il loro uso è in crescita in tutto il mondo ( Wachtel - Galor , Buswell et al 2004).

Ganoderma Lucidum Preparazione


Grazie al suo sapore amaro, il Ganoderma lucidum o Reishi è tradizionalmente preparato tramite decozione.  Tagliato o polverizzato (fresco o essiccato), viene aggiunto a una pentola di acqua bollente, l'acqua viene portata lentamente a ebollizione, e il contenitore viene coperto con un piatto.


Il Reishi viene poi cotto a fuoco lento per almeno due ore,  il liquido risultante è piuttosto amaro e di colore scuro. Il processo viene ripetuto più volte per aumentare progressivamente la concentrazione del preparato.


In alternativa, può essere utilizzato sotto forma di estratto liquido, concentrando il decotto, oppure in forma di capsule usando la polvere del fungo o l'estratto dopo aver fatto evaporare l'acqua.


  Il tipo "rosso" di Reishi sembra essere il più attivo ma è troppo  amaro per essere consumato come bevanda.
Mentre l'estrazione mediante acqua calda (decozione) sembra essere efficace per ottenere i polisaccaridi, l' estrazione alcolica è un altro metodo utilizzato per estrarre l'elemento triterpenico del Reishi. Entrambe le sostanze hanno effetti benefici sulla salute.

Il Ganoderma Lucidum aiuta a perdere peso?


Come il Ganoderma Lucidum aiuta a perdere peso

1 ) Il Ganoderma lucidum (detto Reishi in giapponese) è noto per migliorare il metabolismo corporeo. Come aumenta il tasso metabolico, il nostro corpo utilizza più energia per digerire il cibo in modo più efficiente. Per far fronte a questa maggior richiesta di energia l'organismo comincia a bruciare una maggior quantità di calorie e di grasso corporeo, liberando gli accumuli di adipe. Questo, ovviamente porta ad una riduzione del peso corporeo.


 2) Il Reishi è un aiuto eccellente nel  controllare il vostro equilibrio ormonale . Se il vostro stato ormonale non è in equilibrio, a causa dell'ipotiroidismo o altri problemi ormonali, il vostro peso può aumentare. Il Reishi aiuta il tuo livello ormonale a ritornare in equilibrio e potrà farti perdere il peso che hai accumulato a causa del tuo squilibrio ormonale.

ganoderma

3) Il Ganoderma lucidum  inoltre contiene una grande quantità di polisaccaridi che hanno proprietà disintossicanti e che  rafforzano la capacità del vostro corpo di guarire ed inoltre migliorano le funzioni fisiologiche dell'apparato  digestivo. Tutti questi fattori portano ad una perdita di peso corporeo. Le tossine infatti trattengono i liquidi all'interno del vostro organismo e ostacolano lo smaltimento del grasso corporeo poichè rallentano le funzioni fisiologiche del vostro organismo.


4) Il Reishi inoltre migliora la circolazione sanguigna. Un maggiore flusso sanguigno può aiutare a rimuovere l'eccesso di liquidi e tossine che hanno appesantito il vostro organismo e in questo modo perderete il peso accumulato a causa della ritenzione idrica.


Per cui anche se il Reishi non è classificato come dimagrante e sembrerebbe che non fosse direttamente un rimedio per perdere peso, ma la sua azione indiretta mediante i meccanismi citati aiuta in realtà a perdere peso migliorando alla stesso tempo la vostra condizione di salute.


Il Reishi sembra sostenere le funzioni del nostro organismo meglio di molte altre sostanze conosciute. Si può dimostrare che l'assunzione di una quatità ogni giornopuò aiutarvi a mantenere il vostro corpo in perfetta salute.





giovedì

Ganoderma Lucidum Quali sono i benefici per la salute?

Quali sono i benefici per la salute del Ganoderma Lucidum?

Ganoderma lucidum è il nome scientifico di un fungo rosso selvatico che cresce sugli alberi nelle foreste dell'Asia, chiamato in Giappone con il nome di Reishi. Nonostante il numero enorme di alberi che crescono in queste foreste, questo fungo   è in realtà piuttosto raro e difficile da trovare in grandi quantità. Il fungo ha anche diversi benefici per la salute.

Il Reishi è una grande fonte di antiossidanti e contiene una delle più alte concentrazioni di antiossidanti tra tutti i cibi, secondo l'Enciclopedia di Medicina Naturale. Sostenendo l'azione antivirale nel vostro corpo, le proprietà antiossidanti di questo fungo possono apportare benefici ai sistemi cardiovascolare e immunitario, secondo un articolo del "Journal of Clinical Biochemistry and Nutrition".

Ganoderma lucidum, chiamato anche Reishi, può anche dare al vostro corpo un beneficio generale promuovendo il fisiologico funzionamento di molti organi.  Alcuni degli apparati  che mostrano un migliore beneficio sono i sistemi circolatorio e respiratorio, il sistema nervoso ed il sistema digestivo. Inoltre , il Reishi può aumentare il vostro livello di energia e il metabolismo.
 Questi effetti contribuiscono anche allo stato generale di benessere.

Come risultato dell'elevato contenuto di antiossidanti del Reishi, gli erboristi raccomandano questo fungo per avere un sano ed efficente sistema immunitario,  per il trattamento di pazienti con cancro e HIV.
 I pazienti affetti da HIV che hanno assunto integratori di Reishi regolarmente per un certo  periodo di tempo mostrano un aumento delle risposte immunitarie , secondo  Encyclopedia of Herbal Medicine.

Inoltre, il Reishi potrebbe rallentare la crescita di alcuni tipi di tumori.
Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche cliniche per approvare l'uso di questo fungo come  rimedio naturale per curare  cancro e HIV.
Questo prezioso fungo può anche funzionare come anti-infiammatorio, soprattutto per le vie aeree . Erboristerie spesso lo raccomandano  per il trattamento di allergie e alcuni dei sintomi associati ad asma, secondo  l'Enciclopedia di Medicina Naturale.

Per trattare asma, allergie gravi ed altre patologie gravi è bene chiedere consiglio al proprio medico, nonostante in passato non siano stati riscontrati effeti collaterali gravi con l'assunzione di integratori nelle giuste patologie e in individui sani, tranne qualche disturbo digestivo come nausea e secchezza della bocca.



Ganoderma lucidum Bufala?

Ganoderma lucidum bufala o rimedio miracoloso?

Ultimamente si sente spesso parlare del Ganoderma Lucidum (in giapponese Reishi) e della ditta Organo Gold, che ha lanciato sul mercato i suoi prodotti a base di questo fungo, dalle svariate proprietà benefiche per la salute.
La ditta in questione si occupa di network marketing con un giro d’affari annuale di miliardi di dollari e vende i prodotti a base di Reishi in tutto il mondo. Alcuni dicono che questo tipo di azienda non sia del tutto onesta e che il loro sia solo un business per far soldi e dare false speranze di vendita alle persone, un po' come il level marketing.


Molte persone dicono invece di avere ritrovato il benessere grazie a questi prodotti ma molti si chiedono ancora se il Reishi sia una bufala.
Allora  vogliamo rispondere alla domanda Ganoderma Lucidum Bufala o rimedio miracoloso?
Dobbiamo premettere una cosa però: forse la domanda che dovreste farvi è se sia Organo Gold truffa o no.
Personalmente non posso parlare ne bene ne male di questa azienda perchè non ho acquistato direttamente da loro i prodotti a base di Reishi. Ho sentito che alcuni si lamentavano del contenuto in Olio di Palma, grasso saturo che ha effetti negativi sul sistema cardiocircolatorio.
Quindi in definitiva lascio dare testimonianza a chi vende i suoi prodotti e a chi li assume da tempo.


Ma alla domanda è il "Ganoderma lucidum bufala o no"? A questa posso dare una risposta.


Penso che non si possa definire bufala un rimedio naturale usato da più di di 2000 anni e che, secondo la medicina cinese e giapponese, sembra aver curato moltissime malattie e aver ridato la salute a tante persone grazie alle sue proprietà positive sulla salute dell'organismo.


Se mi chiedete se Organo Gold truffa i suoi clienti con i suoi prodotti o promette guadagni irrealizzabili ai suoi affiliati, a questo non posso rispondere, sarebbe dovereso chiederlo a chi conosce di persona questa ditta. Io non posso esprimere un giudizio. Posso solo dire che molti esprimono dubbi a riguardo ma questo non significa che si debba screditare il Reishi dimenticando e cancellando migliaia di anni di esperienza della medicina orientale, che per quanto diversa dalla nostra, ha dato enormi risultati e ha offerto innumerevoli cure da molto tempo, fin dall'antichità, prima che la nostra medicina esistesse.


 Del Ganoderma lucidum proprietà più importanti sono il miglioramento delle funzioni fisiologiche del nostro organismo a livello degli apparati cardiovascolare, respiratorio e del sistema immunitario, le sue qualità sono conosciute da migliaia di anni.


Ganoderma Lucidum Caffè

Il Ganoderma lucidum o semplicemente, Ganoderma è utilizzato in Cina dalla dinastia Ming circa 4.000 anni fa, ed è ancora oggi utilizzato per il trattamento di vari tipi di malattie. Combinando la bontà del caffè e i benefici per la salute del Ganoderma otteniamo un mix perfetto. E oggi, scopriremo i benefici che il  caffè Ganoderma può dare alla nostra salute.Ce ne sono molti ma ci limiteremo ad indicare i primi 5 benefici più importanti:

Ganoderma Lucidum Caffè 

1 . Il Ganoderma è noto per stimolare il sistema immunitario. E' ricco di sostanze dette polisaccaridi che rafforzano il sistema immunitario. Il sistema immunitario è responsabile dell'allontanamento di malattie e  infezioni causate da batteri e virus. Il nostro corpo è naturalmente in grado di prevenire malattie e infezioni, ma a causa dell'ambiente in cui viviamo oggi, pieno di sostanze inquinanti e cibi che mangiamo tuttaltro che sani, il nostro organismo diventa debole e non è più in grado di proteggere se stesso. Una o due tazze di Ganoderma Lucidum Caffè ogni giorno sono sufficienti per stimolare il sistema immunitario.

Ganoderma Lucidum Caffè
Ganoderma Lucidum Caffè

2 . Esso contiene potenti antiossidanti . Gli studi dimostrano che bere caffè Ganoderma aiuta a invertire il processo di invecchiamento. A causa della sua proprietà antiossidante, è consigliabile per coloro che hanno malattie degenerative come il morbo di Alzheimer e la demenza associato alle cure tradizionali. Bere ganoderma caffè migliora anche le funzioni cognitive come la  memoria e la concentrazione.

3 . E' anche  un buon disintossicante. Il Ganoderma è conosciuto per disintossicare gli organi interni come, fegato, reni e pancreas. Aiuta a  disintossicare anche il sangue e contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna. Quando abbiamo una buona circolazione del sangue, l' ossigeno e gli altri nutrienti sono facilmente assorbiti dalle cellule apportando uno stato di benessere sia dentro che fuori. Bere caffè ganoderma aiuta a  il corpo dai radicali liberi, noti per provocare determinate malattie.

4 . Ha potenti proprietà anti-cancerogene. Sostanze come il germanio, triterpeni e polisaccaridi sono noti per aiutare a prevenire alcuni tipi di cancro. Aiuta il corpo a rafforzare le sue cellule di difesa affiancato ad una adeguata terapia farmacologica ed al consiglio del medico.

5 . Il Ganoderma caffè è noto anche per il trattamento dei disturbi del sonno. Una buona notte di sonno è di vitale importanza per la nostra salute. Durante il sonno, il corpo ripara se stesso e il sistema immunitario sta lavorando per combattere le malattie e le infezioni. Il Ganoderma ha un effetto rilassante sul corpo facendoci addormentare più velocementeNel complesso, bere il caffè ganoderma ha molti benefici per la salute . La lista di cui sopra sono solo i primi 5 benefici per la salute di Ganoderma.